domenica 28 marzo 2010

Sviluppo del mezzogiorno tra arte e cultura

L’associazione “20033 progetto sud” presenta la prima edizione di arte, cultura e sviluppo del mezzogiorno. Che si terrà nei giorni del 9,10 ed 11 aprile 2010 il Villa Vannucchi, Corso Roma n.43-47 San Giorgio a Cremano. Ingresso libero.

Si tratta di tre giorni dedicati al patrimonio culturale della Campania, attraverso le catacombe di Napoli ed il miglio sacro tra arte, fotografia, artigianato e poesia per dare e ricordare il valore di una regione, la Campania troppo spesso dimenticata ma ricca di arte e storia.

Venerdì dalle 18:00 alle 20:00: scrittura, pittura fotografia.
Sabato mattina intervento teatrale della compagnia “Lazzari e Briganti”e una tavola rotonda dedicata allo sviluppo del mezzogiorno, e da dove cominciare con l’intervento del giornalista Gianpaolo Necco.
Domenica mattina saluterà l’edizione una rassegna letteraria che vedrà la partecipazione di alcuni scrittori ed editori.

venerdì 26 marzo 2010

Napoli: invisibile, segreta, nascosta e…

Lunedì 29 marzo 2010 ore 18:00-19:30 sarà in scena la Napoli classica e medievale che racconta i suoi piccoli e preziosi segreti in una terza edizione di un ciclo di conferenze per conoscere come persone di vari ceti sociali e diverse etnie vivevano in epoca medievale.

Renato Morra, dell'univ. Suor Orsola Benincasa sarà la guida di questa splendida avventura alla scoperta di tanti piccoli e grandi segreti che la città di Napoli nasconde in piena vista tra palazzi, chiese, castelli e monumenti ma anche nei vicoli, nei giardini, all'interno di botteghe e, naturalmente, nella città sotterranea in un filo conduttore sia spaziale, che temporale.

Gli incontri si svolgono a Napoli, presso la sala conferenze della UBIK in via Benedetto Croce 28 con ingresso gratuito. Hanno luogo ogni due volte al mese in date prefissate alle ore 18:00 e dureranno un’ora e mezza gestita da relatori-docenti universitari: esperti d’arte, archeologi, storici, maestri d’armi e responsabili di compagnie di rievocazione storica.

giovedì 25 marzo 2010

ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE - MARTIROLOGIO ROMANO

Ricorrenza: 25 marzo
Anticamente la festa odierna era designata anche col nome di « Concezione di Cristo »


Annunciazione della beatissima Vergine Maria, Madre di Dio.

martedì 23 marzo 2010

Solenne Ostensione della Sindone - Francobollo Celebrativo

Emesso il 22 marzo con il valore di 0,60 cent. di euro riproduce il dipinto “Sepoltura del Cristo e tre angeli che reggono il Sudario”, realizzato da Gerolamo della Rovere intorno al 1620 ed esposto presso la Galleria Sabauda di Torino. A completare il francobollo la leggenda “SOLENNE OSTENSIONE DELLA SINDONE”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,60”.

Tiratura: quattro milioni di esemplari
Bozzetto: a cura del Centro Filatelico dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A
Stampa: Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia.


SAN TURIBIO VESCOVO - MARTIROLOGIO ROMANO

Ricorrenza: 23 marzo



A Lima, nel Perù, san Turibio Vescovo, per la cui virtù si propagò in América la fede e la disciplina ecclesiastica.

IL POST PIU' LETTO:

domenica 21 marzo 2010

La nascita di Venere - Sandro Botticelli

Si tratta di un dipinto a tempera su tela di lino (172 cm × 278 cm) databile intorno al 1482-1485 circa. L'opera d'arte, realizzata per la villa medicea di Castello, è attualmente conservata nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

L'opera è diventata un simbolo della pittura del 400 italiano: il tema deriva dalla letteratura latina, dalle Metamorfosi di Ovidio. Venere è ritratta nuda su una conchiglia che solca la superficie del mare, a sinistra volano i venti con una cascata di rose, mentre a destra un’ancella (Ora) aspetta la dea Venere per vestirla. Nel prato si scorgono poi alcune violette, simbolo di modestia e spesso usate per fare pozioni d’amore.

venerdì 19 marzo 2010

SAN GIUSEPPE - MARTIROLOGIO ROMANO

Ricorrenza: 19 marzo 


Nella Giudèa il natale di san Giuséppe, Sposo della beatissima Vergine Maria, Confessore, il quale dal Sommo Pontefice Pio nono, secondo i voti e le preghiere di tutto l'Orbe cattolico, fu dichiarato Patrono della Chiesa universale.

IL POST PIU' LETTO:

mercoledì 17 marzo 2010

SAN PATRIZIO VESCOVO - MARTIROLOGIO ROMANO

Ricorrenza: 17 marzo


Presso la città di Down, in Irlanda, il natale di san Patrizio, Vescovo e Confessore, il quale per primo annunziò Cristo in quell'isola, e rifulse per grandissimi miracoli e per virtù.

IL POST PIU' LETTO:

lunedì 15 marzo 2010

SANTA LUISA DE MARILLAC - MARTIROLOGIO ROMANO

VEDOVA E RELIGIOSA
Ricorrenza: 15 marzo

A Parigi santa Luisa de Marillac, vedova Le Gras, Fondatrice, insieme con san Vincénzo de' Paoli, delle Figlie della Carità, zelantissima nel soccorrere i poveri, dal Papa Pio undecimo ascritta nei fasti delle Sante.

IL POST PIU' LETTO:

domenica 14 marzo 2010

Santa Matilde di Germania Regina - Martirologio Romano

Ricorrenza: 14 marzo
Etimologia: Matilde = forte in guerra, dal tedesco
Emblema: Corona, Globo, Scettro, Borsa di denaro, Modellino di chiesa


A Quedlinburg in Sassonia, in Germania, santa Matilde, che, moglie fedelissima del re Enrico, fu insigne per umiltà e pazienza e si prodigò generosamente nell’assistenza ai poveri e nella fondazione di ospedali e monasteri. 
IL POST PIU' LETTO:

venerdì 12 marzo 2010

San Massimiliano di Tebessa Martire - Martirologio Romano

Ricorrenza: 12 marzo
Patronato: Obiettori di coscienza
Etimologia: Massimiliano = composto di Massimo e Emiliano (dal latino)
Emblema: Palma


A Tebessa in Numidia, nell’odierna Algeria, san Massimiliano, martire, che, figlio del veterano Vittore e anch’egli arruolato nella milizia, rispose al proconsole Dione che a un fedele cristiano non era lecito servire nell’esercito e, rifiutatosi di prestare il giuramento militare, fu giustiziato con la spada. 

IL POST PIU' LETTO:

giovedì 11 marzo 2010

San Costantino Re e martire - Martirologio Romano

Ricorrenza: 11 marzo
Etimologia: Costantino = che ha fermezza, tenace, dal latino
Emblema: Corona, Palma

 


In Scozia, san Costantino, re, discepolo di san Colomba e martire. 
IL POST PIU' LETTO:

mercoledì 10 marzo 2010

Francobollo serie ordinaria tematica “il patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato alla Basilica della Madonna dei Miracoli di Motta di Livenza (TV), nel V centenario dell'apparizione della Vergine

Emesso il 9 marzo 2010 con il valore di 0,60 cent di euro raffigura la Basilica della Madonna dei Miracoli di Motta di Livenza. A Completare il francobollo le leggende “BASILICA DELLA MADONNA DEI MIRACOLI” e “MOTTA DI LIVENZA”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,60”.

Tiratura: quattro milioni di esemplari
Bozzetto: a cura del Centro Filatelico dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
Stampa: Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia.



SAN MACARIO VESCOVO - MARTIROLOGIO ROMANO

Ricorrenza: 10 marzo 


A Gerusalemme san Macario, Vescovo e Confessore, per consiglio del quale Costantino Magno e la beata Elena, sua madre, purificarono i luoghi santi e li abbellirono di sacre Basiliche.

IL POST PIU' LETTO:

lunedì 8 marzo 2010

Donne veneziane al balcone - Eugene de Blaas

Donne veneziane al balcone
Eugene de Blaas (1870-1879).





SAN GIOVANNI DI DIO - MARTIROLOGIO ROMANO

Ricorrenza: 8 marzo

 
A Granata, nella Spagna, san Giovanni di Dio, Confessore, Fondatore dell'Ordine dei Fratelli Ospedalieri degli infermi, rimasto celebre per la misericordia verso i poveri e per il disprezzo di se stesso: dal Papa Leone decimoterzo fu proclamato Patrono celeste di tutti gli ospedali ed infermi.

IL POST PIU' LETTO:

domenica 7 marzo 2010

SS. PERPETUA E FELICIA - MARTIROLOGIO ROMANO

PROTETTRICI DELLE MADRI E DELLE DONNE IN GRAVIDANZA
Ricorrenza: 7 marzo 

 
A Cartagine il natale delle sante Perpètua e Felicita Martiri: di esse, Felicita, essendo gravida (come racconta sant'Agostino) e aspettandosi, secondo le leggi, che partorisse, nei dolori del parto si lamentava, ma gettata alle fiere era lieta. Con esse patirono il martirio anche Sàtiro, Saturnino, Revocato e Secóndolo, l'ultimo dei quali morì in carcere, e tutti gli altri furono maltrattati da varie fiere, ed infine uccisi a colpi di spada sotto il Principe Sevèro. Ma la festa delle sante Perpètua e Felicita si celebra nel giorno precedente.

IL POST PIU' LETTO:

sabato 6 marzo 2010

Santa Coletta Boylet Vergine - Martirologio Romano

Ricorrenza: 6 marzo
Etimologia: Coletta (accorc. di Nicoletta) come Nicola = dal greco vincidore del popolo.


A Gand nelle Fiandre, nell’odierno Belgio, santa Coletta Boylet, vergine, che, dopo tre anni di vita molto austera rinchiusa in una piccola casa posta accanto alla chiesa, divenuta professa sotto la regola di san Francesco, ricondusse molti monasteri di Clarisse al primitivo modello di vita, ristabilendovi in special modo lo spirito di povertà e di penitenza. 

IL POST PIU' LETTO:

venerdì 5 marzo 2010

Sant' Adriano di Cesarea Martire - Martirologio Romano

Ricorrenza: 5 marzo
Etimologia: Adriano = nativo di Adria - Rovigo
                                                                   Emblema: Palma


A Cesarea in Palestina, sant’Adriano, martire, che, durante la persecuzione dell’imperatore Diocleziano, nel giorno in cui gli abitanti erano soliti celebrare la festa della Fortuna, per ordine del governatore Firmiliano, fu per la sua fede in Cristo dapprima fu gettato in pasto a un leone e poi sgozzato con la spada. 

IL POST PIU' LETTO:

giovedì 4 marzo 2010

SAN CASIMIRO - MARTIROLOGIO ROMANO

Principe polacco
Protettore dei giovani
Ricorrenza: 4 marzo



A Vilna, nella Lituània, il beato Casimiro Confessore, figlio del Re Casimiro, dal Papa Leone decimo ascritto nel numero dei Santi.

IL POST PIU' LETTO:

mercoledì 3 marzo 2010

SANTA CUNEGONDA IMPERATRICE - MARTIROLOGIO ROMANO

Ricorrenza: 3 marzo 


A Bambèrga santa Cunegónda Augusta, che, sposata all'Imperatore Enrico primo, col consenso del marito conservò sempre la verginità, e, ricolmata di meriti per buone opere, con santa fine si riposò, e dopo morte risplendette per miracoli.

IL POST PIU' LETTO:

martedì 2 marzo 2010

Esempio di Barocco siciliano

Chiesa del Gesù nota come Casa Professa di Palermo 



SANT’AGNESE DI BOEMIA - MARTIROLOGIO ROMANO

BADESSA E PRINCIPESSA
Ricorrenza: 2 marzo

 
A Praga in Boemia, ora Repubblica Ceca, sant’Agnese, badessa, che, figlia del re Ottokar, rifiutate nozze regali per essere sposa solo di Cristo, abbracciò la regola di santa Chiara nel monastero da lei stessa edificato, in cui volle osservare con rigore la povertà.

IL POST PIU' LETTO:

lunedì 1 marzo 2010

SANT’ALBINO DI ANGERS -MARTIROLOGIO ROMANO

PROTETTORE DI POVERI E PRIGIONIERI
Ricorrenza: 1 marzo


Ad Angers nella Gallia lugdunense, ora in Francia, sant’Albino, vescovo, che biasimò con forza i costumi superbi dei potenti e con impegno promosse il III Concilio di Orléans per il rinnovamento della Chiesa.

IL POST PIU' LETTO: