giovedì 24 luglio 2014

Torre Giunigi - Lucca

Una delle poche rimaste all'interno della città, la Torre Guinigi è la più importante torre di Lucca ed è visitabile con accesso dalla via Sant'Andrea 45.

Nei primi anni del Trecento,infatti, Lucca andava fiera delle ben oltre 250 torri e numerosi campanili che arricchivano la sua città in epoca medioevale, entro una cerchia di mura molto più stretta dell'attuale.

In particolare, i Guinigi, padroni della città, vollero ingentilire le loro severe dimore con una torre alberata, che divenne poi il simbolo della rinascita. Si segnala che per volontà dell'ultimo discendente della famiglia, tale torre alberata ed il palazzo di via Sant'Andrea passarono al Comune di Lucca. Si ricorda che tra le torri medievali appartenute a famiglie private, la Torre Giunigi è l'unica che non sia stata mozzata oppure abbattuta nel corso del XVI secolo.

La Torre Guinigi si innalza per ben 44,25 metri, il raggiungimento della cima è permesso grazie a 25 rampe di scale (per complessivi 230 gradini, abbastanza agevoli nella prima parte ma non nell'ultima, dove si può continuare a salire grazie ad una rampa metallica di ridotte dimensioni). Sulle pareti interne, è possibile ammirare numerosi quadri raffiguranti scene di vita medievale, mentre dalla sommità è possibile ammirare il centro della città.



martedì 22 luglio 2014

Racconti 33 : Collana racconti – nuovi autori contemporanei


Questa nuova collana di narrativa contemporanea, distribuita in stampa e, in ebook per via informatica, è stata una scelta editoriale che anticipa i tempi di come sarà il futuro dell’editoria e del nuovo modo di avvicinarsi alla lettura.

Ma questi “libri digitali”, da sfogliare sullo schermo di un lettore elettronico o di un PC, non saranno lo spettro ricorrente della “morte del libro”, ma sono affiancati al libro tradizionale, al prodotto editoriale cartaceo, proprio per dare la possibilità al lettore – in questa nostra era tecnologica – di utilizzare la velocità della “rete”.

Autori:

Altrove
Anne Bonny
Michele Ceccarelli
Angela Cretì
Giovanni Faragli
Mauro Nigro
Rosaria Pannico
Claudia Pepe
Albano Ricci
Maria Santoro
Agata Vecchio
Giuliana Vercesi
Michele Visconti