martedì 22 gennaio 2019

SAN VINCENZO DI SARAGOZZA

Ricorrenza: 22 gennaio

Protettore dei vinai.


Nacque a Saragozza in Spagna, sotto la disciplina di Valerio, vescovo di quella città, fu istruito nelle scienze e nella pietà. In breve fece tali progressi che meritò di essere consacrato diacono coll'incarico (nonostante fosse ancora giovane) di predicare la parola divina. 

Incrudeliva allora la persecuzione contro i Cristiani, mossa dagli imperatori Diocleziano e Massimiano nell'anno 303. Tra i persecutori si distinse Daciano, governatore della Spagna, il quale ordinò che tutti i Cristiani fossero arrestati e rinchiusi nelle prigioni.

Fra questi furono arrestati Vincenzo ed il vescovo Valerio.



Tradotti davanti al giudice, Vincenzo disse: « Noi siamo cristiani, disposti a soffrire qualunque pena per il culto del vero Dio ». Daciano mandò quindi Valerio in esilio e rivolse tutto il suo furore contro il giovane Vincenzo.

Nessun commento:

Posta un commento