venerdì 26 aprile 2019

SAN CLETO PAPA

Ricorrenza: 26 aprile



Cleto o Anacleto è stato il 3º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica, che lo venera come santo.


Nacque ad Atene in Grecia e visse sotto gli imperatori Tito Flavio Vespasiano, Tito e Domiziano (quest'ultimo scatenò una violenta persecuzione contro i cristiani che culminò nell'anno 95, essendo Cleto morto nel 92, probabilmente non subì il martirio con la maggior parte dei cristiani della città, come affermava una secolare tradizione orale).



Fu papa sotto il regno di Tito quando, il 24 agosto del 79, l'eruzione del Vesuvio causò la distruzione delle città di Stabiae, Ercolano e Pompei. Nella storia di Roma di quel periodo si ricorda che l'anno successivo all'eruzione fu inaugurato l'anfiteatro Flavio e, nell'85, fu inaugurato lo stadio Domiziano, che corrisponde all'attuale piazza Navona.



Durante il suo pontificato ordinò 25 sacerdoti, ai quali avrebbe imposto la tonsura (pratica rimasta in vigore per diversi secoli), e curò l'edificazione di un sepolcro presso la Tomba di Pietro, dove venne sepolto. 

IL POST PIU' LETTO:

Nessun commento:

Posta un commento