lunedì 16 settembre 2019

Associazione Culturale La Rabbia e L’amore ONLUS

Con il patrocinio
Regione Campania – Comune di Melito di Napoli – Comune di Terzigno (Na) – Ordine Giornalisti della Campania e con la collaborazione di “Ultimi – Associazione per la legalità di Don Aniello Manganiello
Indice la 4° edizione del premio letterario nazionale
“Uniti per la legalità”
In memoria delle vittime innocenti della criminalità
Poesia - Narrativa – Giornalismo
Scadenza 20 dicembre 2019 Premiazione sabato 21 marzo 2020
WWW.UNITIPERLALEGALITA.IT

Il premio è nato nel 2017, con lo scopo di difendere e promuovere il simbolo della dignità umana, “ La legalità “. La partecipazione al concorso è aperta ai maggiorenni, anche non residenti in Italia. Il concorso è suddiviso in quattro sezioni a tema obbligato e tre sezioni a tema libero
Art. 1. Tema obbligato
La povertà nel mondo, le mafie, la pedofilia, l’inquinamento, guerre di tutti i generi; la difesa dei valori umani, sociali e ambientali; droghe; prostituzione; bullismo; usura; femminicidio; razzismo; mala sanità; ecc. ecc.
Sezione A - Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, scritte in lingua italiana Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi.
Sezione B - Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, scritte in qualsiasi dialetto italiano. Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi. Da inviare con traduzione a fronte.
Sezione C - Libro edito pubblicato negli ultimi 5 anni. Inchiesta, saggio, storie di mafie, ecc. ecc.
Sezione D - Si partecipa con un articolo di giornale o rivista, inedito o edito, anche on line.
Art. 2. Tema libero
Sezione E – Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, a tema libero, scritte in lingua italiana Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi.
Sezione F - Si partecipa con un massimo di due poesie, inedite o edite, a tema libero, scritte in qualsiasi dialetto italiano. Ogni poesia non dovrà superare i 50 versi. Da inviare con traduzione a fronte. 
Sezione G – si partecipa con un racconto inedito o edito, a tema libero, non dovrà superare cinque fogli A4
WWW.UNITIPERLALEGALITA.IT
Art. 3. Modalità di invio
Gli elaborati dovranno pervenire in due copie con intestazione indicante la sezione in cui si intende partecipare, il titolo dell’opera. Solo una delle due copie, dovrà contenere: nome e cognome, indirizzo completo, recapito telefonico, indirizzo e-mail. L’altra copia dovrà rimanere anonima. Gli elaborati vanno inviati in formato word, mentre i libri editi, in formato PDF alla casella mail: info@unitiperlalegalita.it
Art. 4. Quota di partecipazione
Quest’anno è previsto un piccolo contributo di euro 5,00 (cinque euro) per ogni sezione in cui si intende partecipare. Da inviare su postepay Evolution – numero 5333 1710 1575 2567 – IBAN: IT30L0760105138252199152204 – Intestata a Francesco Gemito – Cod. Fisc. GMTFNC67D03B990G 
Art. 5. Premi
Saranno premiati i primi dieci finalisti di ogni sezione, con trofei, targhe, diplomi personalizzati e motivazioni della giuria. L’organizzazione potrebbe assegnare altri premi.
Art. 6.
I dati saranno trattati a norma di legge
Art. 7.
Nessun rimborso spese è previsto da vincitori
Art. 8. Premiazione
La cerimonia di premiazione è prevista per sabato 21 marzo 2020 – Presso una struttura del Comune Melito di Napoli.
Art. 9. Premi
I premi assegnati non saranno spediti e dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori.
WWW.UNITIPERLALEGALITA.IT
Art. 10. I risultati
I risultati dei vincitori saranno pubblicati sul sito www.unitiperlalegalita.it entro e non oltre il 30 gennaio 2020. I finalisti saranno avvisati anche telefonicamente.
Art. 11. GIURIA
Presidente: Prof. Fausto Marseglia – Dirigente scolastico – Poeta
Giurati Dott.ssa Antonina Giordano – Tributarista; Giornalista, Scrittrice Dott.ssa Giovanna La Vecchia – Giornalista; Scrittrice; Poetessa Dott. Paolo Miggiano – Poliziotto – Criminologo – Scrittore – Giornalista Dott. Carmine Zamprotta – Scrittore – Giornalista Dott. Antonio Botta – Insegnante – Poeta – Scrittore – Giornalista Dott.ssa Rita Ciaravolo – Sociologa Dott.ssa Tina Cacciaglia – Sociologa – Scrittrice Dott.ssa Teresa Esposito – Insegnante – Poetessa - Scrittrice Dott.ssa Graziella De Chiara – Insegnante - Poetessa Poetessa Gioconda Oliano Poetessa Monica Quaranta
Art. 12. I concorrenti partecipando alla 4° edizione del premio letterario uniti per la legalità, accettano tutte le condizioni del presente regolamento e il giudizio della giuria.
Per informazioni contattare l’organizzatore del concorso,
Francesco Gemito Cell. 389 1285065 e-mail_info@unitiperlalegalita.it
www.untiperlalegalita.it

WWW.UNITIPERLALEGALITA.IT

Nessun commento:

Posta un commento