martedì 4 febbraio 2020

Il Carnevale di Viareggio ed “un soldino a pro dell’Ospedal”

Cari amici di rosarydelsudArt news eccoci alla seconda puntata di questa mia avventura 2020 al carnevale di Viareggio che quest'anno, in occasione della cerimonia di inaugurazione, è iniziato il primo febbraio ricordando una canzone storica (in occasione del suo centenario), che raccontava di una Viareggio povera, con strutture precarie, senza il nosocomio, che chiedeva ai viareggini “che avete il cuore colmo di bontà” “un soldino a pro dell’Ospedal”. Era il 1920 e dall’estro di Umberto Giannessi, che compose la musica e di Emanuele Tofanelli, che fece il testo, con il contributo di Lelio Maffei (paroliere l’anno successivo dell’inno del Carnevale), nacque il celebre brano dal titolo “Povereide”.


Canzone storica che tocca il cuore di tutti, ascoltate anche l'opinione di Vladimir Lussuria in questi video che vi propongo:

Nessun commento:

Posta un commento