mercoledì 7 settembre 2022

La "Città del Sole" costruiamola con "Il Cuore"

LA CITTA'DEL SOLE COSTRUIAMOLA PER TUTTE LE PERSONE CHE SONO NORMALI NEI SENTIMENTI E NELLA VITA VERA MA UNA CITTA'DOVE NON SI PARLI SE NON CON IL LINGUAGGIO INDIVIDUALE CON IL CUORE E SPESSORE INTERIORE ED ESTERIORE PER OGNUNO


 "Se si potesse immaginare la mia vita direi che è una vita vissuta vera è come se avessi visto tutto ma il ☀️ che dona Salvatore è unico. La città del ☀️ parte da lui .Una città dove tutti hanno la stessa vita unica rara nel cammino vero dove si rispettano tutte le persone con il loro modo di vivere di agire dove non esiste una minoranza o una maggioranza ma si vedono usi costumi modi tempi e luoghi spazi di ogni persona senza avere la predominanza uno su altro ma dando a tutti la possibilità di esprimersi al meglio secondo le proprie potenzialità individuali dove si riscoprono i sentimenti che hanno già le persone come Salvatore, dove non si ammaestrano come oggi alla società attuale che è minorata nei sentimenti che non ha rispetto che vive in funzione di se stessa solo per egoismo arrivismo e denaro che serve per correre avanti indietro per dannarsi anima e dannare se stessi senza aiutare nel nostro cammino tutti uniti e dove non si costruisce una camicia su misura per ognuno sfruttando la vita la potenzialità di ognuno con il rispetto per la persona che vuole fare vedendo quello che scrive per la vita con la penna ed inchiostro Divino oppure che riesce a scrivere parlare con la genialità che ha modi e tempi suoi lasciando spazio anche alle manifestazioni che vanno oltre questa società costruita ipocrisia apparenza cosa che le persone come Salvatore non hanno, ma solo una grande vita vissuta che ti donano una grande stagione di vita vera perenne con Amore che ti fanno ti donano se tu comunichi con loro vita e con la tua non invadendo i loro spazi non ammaestrandoli alla tua non ammaestrandoli verso di te ma scrivendo in tutto se stanno bene che vogliono fare e parlando con la voce del ❤️ che ci porta ad avere qualcosa in più si si rinuncia alla libertà non si è liberi senza una parte di te quella parte che ti fanno le persone come Salvatore che vivono liberi scrivono e parlano con amore eterno che ti dona Dio con La Madonna se tu li lasci comunicare come vogliono li lasci ai loro modi di vivere chiaramente che devono essere integrati con il Loro Mondo in una città del ☀️ che non è disabile ma è normale non questa normalità che rende le persone tutte schiave del modo di fare di una minoranza che parla solo di rigore senza sociale che non sa dare libertà a tutti nei sentimenti amare chi si vuole che non dona ad ogni essere umano la libertà di esprimersi di avere il proprio spazio il proprio ruolo la città a dimensione della persona che può rendere al meglio con strumenti individualizzati e rispettando ambiente tranquillità e tempi persone per poter esprimere ed dare al mondo la propria genialità Divina che hanno le persone come Salvatore persone umane sullo stessa piano degli altri ma dove nella città del ☀️ con genitori persone comuni con il ❤️ anche loro vivono in tutto secondo modi costumi che sono sentimenti amore lavori per se stessi e per il prossimo che si addicono persona non caos corsa rumore prepotenza che non rispetta nessuno ed ammaestra facendo diventare disabili tutti ed allora perché il modo i tempi gli spazi con il Mondo di Salvatore e di tutti i tesori non deve essere rispettato ed ammaestrato invece ma parlo di tutta umanità che viene ammaestrata ad una società malata veramente non normale .Saluti Da Salvatore Marotta e Da Gaetano Città del Sole ☀ Autismo Associazione Oltre il Muro - Comunicazione integrata per persone Autistiche CDU Comitato Disabilità Unite OLTRE IL MURO WEBTV" Gaetano Marotta.

 


Nessun commento:

Posta un commento