venerdì 21 giugno 2019

SAN LUIGI GONZAGA

Ricorrenza: 21 GIUGNO
RELIGIOSO
PROTETTORE DI GIOVANI CATTOLICI, MALATI AIDS, MINISTRANTI, STUDENTI


Nacque nel nel 1568, discendente dalla nobile e potente famiglia dei Gonzaga, già da piccolo era solito nascondersi in un angolo remoto del palazzo per pregare.
Il marchese suo padre, ignaro di tutto il lavoro soprannaturale che la grazia divina operava nel suo caro Luigino, intendeva fare del figlio una celebrità, per tale ragione lo mandava or da questo, or da quell'altro grande, senza avvedersi che un tale modo di agire contribuiva a rendere uggiosa al giovane principe la vita pomposa, vuota e sciocca delle corti. Così, Luigi, ad appena sedici anni chiese al padre di entrare nella Compagnia di Gesù. Questi, vedendo fallite tutte le sue speranze si oppose invano poiché il figlio fece presto ingresso nella religione e si prefisse un programma di vita: dietro l'illuminata guida dei suoi superiori, avrebbe fatto tutto quello che tornasse gradito al Signore. A questo aggiunse la devozione a Maria SS, a cui consacrò il suo giglio profumato col voto di perpetua verginità.
Morì ventiquattrenne il 21 giugno del 159: quando a Roma serpeggiava la peste e lui chiese di essere mandato in soccorso dei poveri appestati, fu accontentato ma si ammalò presto e dopo pochi giorni volò serenamente in cielo.

Nessun commento:

Posta un commento