domenica 20 ottobre 2019

La Spezia: Bocca di Magra

by Rosaria Pannico
 

Cari amici di rosarydelsudArt news oggi vi presento un luogo di naturale bellezza tutto italiano, situato in val di Magra (quasi al confine con la Toscana), fa parte del bacino idrografico del fiume Magra, dalle rive del quale si estende fino alle alture del monte Caprione. A metà tra Liguria e Toscana, rappresenta una perfetta terra di confine che mantiene ancora oggi quiete e splendido panorama. 
 

Precisamente Bocca di Magra, questo luogo incantevole, nel corso della storia è stato visitato da vari importanti poeti, scrittori, artisti e letterati rapiti dall'aspetto e dalla sua atmosfera, naturalmente intatta e perfettamente mescolata alle attività della gente del posto, scandite dal ritmo lento scorrere del fiume Magra (di questa zona parlarono il Petrarca ed il Boccaccio).



Alcuni tra i suoi più famosi visitatori furono: Cesare Pavese, Giulio Einaudi, Vittorio Sereni, Eugenio Montale, Elio Vittorini, Marguerite Duras, Franco Fortini.
io vi propongo questo breve video:

Nessun commento:

Posta un commento