venerdì 10 aprile 2020

La Croce di Mastro Guglielmo detta anche Croce di Sarzana


"Gesù Cristo crocifisso", detta anche "Croce di Sarzana", si tratta di una croce conservata nella concattedrale di Santa Maria Assunta di Sarzana in provincia della Spezia ed è la più antica croce dipinta a tempera su tavola sagomata che ci sia pervenuta. Realizzata nel 1138 da Maestro Guglielmo (proveniente dall'antica Cattedrale di Luni) attualmente è conservata nella cappella del Crocifisso della Concattedrale di Santa Maria Assunta di Sarzana (La Spezia). 


Sulla croce è rappresentato il Cristo crocifisso, accompagnato dai Dolenti e da riquadri di varia dimensione con Storie della Passione. Questa opera è un famoso esempio dall'iconografia del Christus triumphans prima dell'affermarsi dell'iconografia del Christus patiens e vi è ritratto un Gesù con espressione più umana e sofferente.

Mi sono recata in questa chiesa ed ho potuto ammirare personalmente questa opera d'arte di cui vi propongo, oggi in pieno triduo pasquale, oltre a qualche foto questo breve video:
  All'autore è stato attribuito il nome convenzionale di "Mastro Guglielmo", poiché epigraficamente, sotto il titulus crucis, con questo nome si firma e si dichiara autore del distico ("metra"): ANNO MILLENO CENTENO / TER QUOQ(ue) DENO / OCTAVO PIN/X(it) / GUILLEM ET H(aec) METRA FINX(it).

Nessun commento:

Posta un commento